Contatti

Telefono : +39 02 829 58627

SymaleaN Italia
Via Leone XIII, 10
20145 Milano
ITALY

 

Di fronte alla crisi sanitaria senza precedenti portata dal virus COVID-19, dal marzo 2020 le aziende sono state gravemente colpite, non solo da difficoltà economiche, ma anche da difficoltà organizzative. Alcune hanno avuto la capacità, grazie a precedenti scelte di digitalizzazione, di garantire almeno una parziale business continuity, mentre altre hanno dovuto sospendere del tutto le loro attività.

Oggi la sfida è ripartire, ma con alle spalle l’esperienza di quanto vissuto, delle difficoltà incontrate, per migliorare e preservare le attività future.

Le condizioni minime per una ripartenza sicura e duratura sono sia garantire la salute e la sicurezza di tutti nei luoghi di lavoro, sia riprendere, nella maniera più efficace possibile, tutte le attività lavorative.

La domanda a cui gli imprenditori devono rispondere oggi, quindi, è se la trasformazione digitale possa essere la soluzione con cui rafforzare il sistema di gestione aziendale per la produttività, la qualità e la sicurezza sul lavoro.

Il ritorno al Nuovo Normale richiede quindi:

  • una efficace definizione della politica strategica in ambito di innovazione
  • una efficace definizione delle norme di sicurezza e prevenzione
  • la redazione di protocolli di sicurezza da integrare al Documento di Valutazione Rischi per la tutela e la prevenzione del rischio da contagio
  • l’aggiornamento dei piani di prevenzione anche rispetto all’interazione con i fornitori esterni o ai clienti
  • la definizione di momenti di Audit e Verifiche dedicati al controllo delle procedure per garantire in modo continuo la conformità alle regole di sicurezza dell’organizzazione.

La digitalizzazione in occasione di questi momenti di riorganizzazione dei processi aziendali significa incrementare lo standard qualitativo, la messa a disposizione delle informazioni in tempo reale, il coinvolgimento di tutti i collaboratori verso una nuova cultura.

La digitalizzazione del sistema qualità e sicurezza oggi deve facilitare l’aggiornamento di documenti necessari e obbligatori, come il DVR, i DUVRI, i Piani di Azione, le procedure di sicurezza, anche grazie all’adozione di workflow digitali di controllo e alla firma elettronica dei documenti, come risparmio di tempo e riduzione dell’uso della carta.

Le aziende più digitalizzate hanno ripreso la propria attività più rapidamente

La trasformazione digitale, già in atto in alcune aziende, quindi, non solo ha permesso di mantenere livelli di efficienza durante il lockdown, ma ora garantisce una rapida ripresa anche in questo contesto più complesso.

Aurélien CASTEL, presidente del gruppo SymaleaN, ha ricordato: “Le aziende più evolute nella digitalizzazione QHSE hanno riavviato la propria attività più rapidamente, grazie alla disponibilità dei dati aggiornati, che hanno permesso prese di decisioni più rapide ed incisive. L’eccezionale crisi COVID-19 è stato uno shock per le aziende. Questo periodo senza precedenti accelererà significativamente e naturalmente le strategie di digitalizzazione delle aziende”.

Nei prossimi giorni SymaleaN organizzerà diversi incontri online per approfondire queste tematiche, sia dal punto di vista tecnico attraverso l’utilizzo del software, sia dal punto di vista formativo con webinar tematici.

Share This